arredamento classico

Elementi Intramontabili in un Arredamento Classico


Ci sono mobili classici che hanno fatto la storia dell’interior design, considerati intramontabili. Tutto nasce dall’arredamento classico, quello che, prima dell’avvento di arredi e tecnologie moderne, riempiva le nostre case donando agli ambienti una sensazione di calore e protezione, proprio come ci si dovrebbe sentire in famiglia.

Se vuoi riportare queste meravigliose sensazioni nella tua casa, ecco quali mobili e complementi d’arredo non possono assolutamente mancare nel tuo arredamento in stile classico.

1. Lampadario di Cristallo

arredamento classico,lampadario chandelier

Un complemento arredo che farà la differenza nel tuo arredamento classico è un elegantissimo lampadario chandelier. Un tempo costituito da una base che reggeva delle braccia che avevano il compito di sostenere le candele, oggi lo si può trovare anche in chiave moderna e rivisitata.

Per un tocco vintage, ti consiglio di non farti influenzare troppo dalle mode attuali, preferendo una struttura tipica del millennio passato e da cui pendano delle eleganti gocce di cristallo (in vetro o plastica, per accontentare tutte le tasche).

2. Baule ai Piedi del Letto

arredamento classico,baule

In un arredamento in stile classico per la camera da letto non può mancare un baule da posizionare in fondo al letto e nel quale riporre la biancheria. Per rispettare uno stile rétro, scegline uno in legno, magari in tinta con la struttura del letto. Per differenziarti, puoi anche creare una piramide di bauli con delle valigie in pelle.

3. Toeletta

arredamento classico

Un elemento che completerà il tuo arredamento classico, rendendo la tua casa veramente un’abitazione d’altri tempi, è una toeletta per signore. Tutte le donne dovrebbero avere una zona in cui truccarsi senza essere disturbate e, il classico mobiletto con specchio che veniva usato nella Francia del Cinquecento e, un paio di secoli più tardi, anche nella nostra Italia, è uno dei mobili classici che non puoi fare a meno di posizionare nella camera da letto.

Trovare una toeletta in stile classico, oggi, potrebbe essere un po’ difficile, se non costoso. Per cui, in alternativa, puoi adornare uno specchio con una cornice d’altri tempi e posizionarvi appena sotto una scrivania sulla quale riporre trucchi e bijouxes.

4. Poltrona a Righe

arredamento classico

Tra i mobili classici che possono arredare un appartamento, una poltrona a righe è, forse, quello che più rimanda a un’epoca passata. Il rivestimento in tessuto dallo stile vittoriano renderà un qualsiasi arredamento in stile classico più raffinato, ma potrà anche abbellire un ambiente moderno con un tocco di retrò.

Se non è la poltrona, possono essere anche le tende o il tappeto ad avere dei richiami d’altri tempi grazie a delle decorazioni dall’impronta barocca.

Come Completare un Arredamento Classico

Infine, dei semplici mobili classici, come può esserlo un armadio o un tavolo in legno, possono, da soli, arredare un ambiente facendolo subito sentire come più vissuto. Anche solamente una credenza in legno inserita in una sala da pranzo moderna può ribaltare le carte in tavola e la percezione che si ha di un ambiente.

arredamento classico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *